Sono ormai alcuni anni che Arché promuove nell’ospedale Vittore Buzzi di Milano il progetto “Il Bosco Incantato”.

All’interno del bosco, ehm, dell’ospedale, c’è, come ben sapete, “Spazio Mamme”, grazie al quale possiamo passare tra le camere del reparto, offrendo così ai genitori la possibilità di un ascolto o di un aiuto più pratico, invitandoli a farsi un tè mentre i figli si divertono con gli operatori, grazie alla presenza nella stanza del cucinino e dei giocattoli.

Nei giorni scorsi Flavia, una nostra volontaria ha organizzato un laboratorio di nail art aperto alle mamme, ai papà e ai bambini del reparto. Proposto due volte in due settimane, è stato pensato come un’opportunità utile per imparare qualcosa di nuovo, spezzando il ritmo delle giornate in ospedale.

Grazie a Flavia per l’energia e l’idea: laboratori come questo ci aiutano a fare comunità tra chi deve passare molte ore in ospedale e ha così la possibilità di un confronto con altre persone in situazioni simili e i nostri volontari e operatori.