È arrivata l’estate e porta con sé vacanze e relax, ma anche caldo e afa. Nei piccoli, come negli adulti, il caldo può provocare variazioni nei ritmi del sonno, calo dell’appetito e rifiuto dei cibi abituali, e un maggior consumo di gelati e bevande fredde zuccherate. Anche in questo periodo è importante proporre ai nostri bambini un’alimentazione variegata e completa per garantire loro il benessere e l’energia necessaria.

Alcune facili regole da tenere presenti!

  • Soprattutto sotto i 2 anni, è fondamentale assumere liquidi per mantenere un’adeguata idratazione. Meglio evitare le bevande zuccherate o gassate e per dissetarsi preferire sempre l’acqua, o spremute di frutta; per i più piccini, se il biberon viene rifiutato può essere sostituito con latte fresco o yogurt.
  • Oltre che frustrante, può essere inutile forzare un bambino riluttante a pulire il piatto! Meglio provare a proporre un pasto completo cucinato in modo semplice, con porzioni piccole o portate uniche, combinando cereali, proteine e verdure in un solo piatto fresco e colorato, senza forzare a finire la porzione.
  • Prediligere un’alimentazione ricca di frutta e verdura: per invogliare a consumarle si possono inventare sempre nuove insalatone colorate e mille modi divertenti di presentare fresche macedonie come spuntino.
  • Finita la scuola, si può cedere alla pigrizia e svegliarsi più tardi la mattina… è importante però non saltare una sana prima colazione, invogliando bambine e bambini con una tavola vivace imbandita di yogurt e frutta fresca, marmellata e una fresca spremuta, o biscotti con una tazza di latte, magari macchiato con orzo.
  • Meglio mantenere la regolarità negli orari dei pasti principali e ridurre gli spuntini extra. Anche a merenda la frutta è protagonista, sotto forma di frullati e yogurt, e si può alternare con un panino leggero o una fetta di torta fatta in casa; un buon gelato può rappresentare o il premio alla fine di un pomeriggio di attività o di una sana passeggiata, o la dolce conclusione del pranzo o della cena.

 

Ecco qualche ricetta estiva e colorata da preparare insieme ai vostri bambini!

LA SPIAGGIA IN TAVOLA

Ingredienti

2 banane

2 kiwi

1 mandarino (o arancia, o ananas)

 

Sbucciare le banane, posizionarle sul piatto e tagliarle a rondelle mantenendone la forma.

Sbucciare il kiwi, tagliarlo a fette e disporle “come foglie” all’estremità superiore dei tronchi di banana.

Sbucciare il mandarino e posizionarne gli spicchi alla base del piatto, orientati nella stessa direzione.

SPIEDINI DI VERDURE

Ingredienti

1 melanzana tonda

1 peperone rosso abbastanza liscio

1 zucchina di diametro piuttosto grande

160 g di formaggio morbido

1 pomodoro san Marzano

 

Lavate le verdure, tagliate la zucchina e la melanzana a rondelle, abbastanza sottili.

Con una formina a stella fate tante stelline con zucchine, melanzane, peperone e formaggio.

Passate un filo di olio evo su una griglia e grigliate le verdure, facendo attenzione a che non si anneriscano.

Tagliate il pomodoro in sottili fettine e con dei lunghi stuzzicadenti create degli spiedini di stelle, alternando i vari colori.

TARTINE CON COCCINELLE

Ingredienti

pancarrè o pane fresco a fette

salmone affumicato

pomodorini freschi

olive nere

formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)

prezzemolo (facoltativo)

paté di olive nere

 

Spalmate su ogni fetta di pane il formaggio e disponete un pezzetto di salmone affumicato e una foglia di prezzemolo

Tagliate a metà i pomodorini in senso verticale in modo da avere due perfette metà. Tagliate a metà anche le olive per il lungo, poi “spuntate” soltanto una delle estremità. Mettete metà pomodorino su ogni fetta, e posizionate un’oliva nera come testa della coccinella.

Con uno stuzzicadenti intinto nel formaggio cremoso disegnate gli occhi della coccinella sopra l’oliva; per creare i puntini sul dorso della coccinella potete usare dei grani di pepe nero o del paté di olive nere (utilizzate uno stecchino pulito)

POLPETTINE DI LENTICCHIE

Ingredienti

120 grammi Lenticchie Rosse Decorticate

4 Patate

Spicchi D’aglio q.b.

4 cucchiai Farina

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Sesamo q.b.

 

Tagliate le patate a cubetti, lavate le lenticchie, scolatele e mettetele a bollire in circa mezzo litro d’acqua. Iniziate la cottura a fuoco medio. Dopo circa 10 minuti aggiungete un pizzico di sale grosso e aglio. Lasciate cuocere per circa 15-20 minuti.

Togliete dal fuoco, scolate le lenticchie, travasate in un piatto piano e schiacciate le patate.

Dopo che si sono raffreddate aggiungete un cucchiaio d’olio e la farina.

Con l’impasto crea delle polpettine. Alcune potete passarle nel sesamo, che oltre ad essere fantastico dal punto di vista nutrizionale, è adorato dai bambini perché croccante. Fate cuocere In forno a 170° fino a che non saranno dorate e croccanti.